Corso Segretario Comunale – Tutte le materie + Simulazioni -


L’obiettivo e il metodo del corso

Il corso si rivolge a coloro che si accingono a sostenere il concorso di Segretario Comunale senza una preparazione per il concorso in magistratura.

Si è dato vita a un corso che approfondisce tutte le materie del concorso, sia quelle di area giuridica, sia quelle di area economica.

Gli strumenti, l’organizzazione e la struttura del corso

Il corso si articola in:

  • 2 lezioni di diritto costituzionale
  • 3 lezioni di diritto amministrativo
  • 3 lezioni di diritto privato (civile e commerciale)
  • 3 lezioni di ordinamento degli enti locali
  • 3 lezioni di economia politica, scienza delle finanze e diritto finanziario
  • 3 lezioni di ordinamento finanziario e contabile degli enti locali
  • 2 lezioni di management pubblico

Le lezioni sono impostate in modo da coprire tutto il programma delle materie di concorso e, al contempo, da approfondire le questioni a più elevata probabilità concorsuale, tra cui:

  • La gestione dell’emergenza sanitaria
  • Le fonti normative e i poteri degli organi di governo (in particolare, il potere di ordinanza del sindaco)
  • I sevizi pubblici locali
  • I controlli sugli enti locali (controlli interni, controllo di regolarità amministrativa e contabile; controllo di gestione; controllo strategico; I controlli esterni della Corte dei Conti).
  • I contratti pubblici
  • L’attività amministrativa
  • La trasparenza amministrativa e l’accesso
  • Il rapporto di lavoro nella pubblica amministrazione e l’attività di gestione del pubblico impiego (contrattazione e procedimenti disciplinari)
  • Il governo del territorio (urbanistica, edilizia, espropriazioni)
  • L’anticorruzione
  • La gestione finanziaria degli enti locali (entrate, equilibri di bilancio, l’armonizzazione contabile, controlli della Corte dei Conti)
  • programmazione e rendicontazione delle amministrazioni locali
  • Il bilancio dell’ente locale
  • La disciplina della crisi degli enti locali
  • Le società per azioni: governance e responsabilità
  • Titoli di credito e strumenti finanziari
  • La dimensione della scienza delle finanze negli enti locali
  • Processi decisionali nelle amministrazioni pubbliche: politica, management, società
  • Sistemi di management e valutazione della performance
    delle pubbliche amministrazioni
  • La pubblica amministrazione e le imprese

E’ prevista, inoltre, l’assegnazione di 6 tracce su questioni probabili, con correzione personalizzata del tema e valutazione dell’elaborato secondo i criteri concorsuali.

I docenti

Il corso presenta un corpo docente di altissimo profilo.

Oltre al Cons. Marco Fratini, i docenti del corso sono magistrati amministrativi e contabili, Avvocati dello Stato e Segretari Comunali

Tempistica e modalità di svolgimento del corso

Il corso ha inizio sabato 12 febbraio e si sviluppa fino al mese di giugno 2022.
E’ possibile iscriversi in ogni momento, anche a corso iniziato, con recupero integrale delle lezioni già svolte.

Le lezioni sono fruibili in qualunque momento da casa attraverso la piattaforma e-learning.

Per ogni lezione sono consentiti 5 accesso video sulla piattaforma.

Durante il corso sono assegnate 6 tracce su questioni particolarmente rilevanti ai fini del concorso. I temi possono essere svolti entro cinque giorni dall’assegnazione della traccia.

Costo: euro 1650

Promo: euro 1500 per chi si iscrive entro il 31 gennaio

Sono previsti sconti per coloro che hanno già frequentato un corso Metodo Magistrato.

Fare Futuro S.r.l.s. – C.F. / P. IVA: IT14720801001
PEC: farefuturosrls@pec.it
Sede Legale: Viale Bruno Buozzi 64 , 00197 Roma
Iscritta al registro delle imprese di Roma – Numero REA: 1541024

Scroll to Top