Corso intensivo + Simulazioni di elaborato sintetico + Full immersion finale 2022 -


L’obiettivo e il metodo del corso

Il corso si rivolge agli aspiranti magistrati che dovranno sostenere i prossimi scritti del concorso in magistratura e che, pertanto, necessitano di completare il percorso di formazione con strumenti avanzati di perfezionamento e calibrati sulla nuova modalità di svolgimento del concorso (3 elaborati sintetici in cinque ore ciascuno).

Il corso rappresenta una formula innovativa, che soddisfa contemporaneamente l’esigenza di approfondimento, di aggiornamento e perfezionamento della tecnica di redazione dell’elaborato sintetico.

Saranno analizzate le novità normative, giurisprudenziali e dottrinali, le tematiche più attuali e le casistiche principali delle tre materie oggetto di concorso, con approfondimento dei temi più sensibili nel dibattito dottrinale e giurisprudenziale.

Saranno svolte lezioni specialistiche di diritto penale – parte speciale, incentrate sull’analisi dei singoli reati alla luce delle questioni più attuali.

Saranno sviluppate, con apposite lezioni, le tecniche di redazione dell’elaborato sintetico e, in particolare, la capacità di:

  • individuazione delle questioni poste dalle tracce
  • ragionamento e collegamento
  • argomentazione
  • scrittura veloce

Le simulazioni di concorso verteranno su tracce redatte in base al modello delle prove concorsuali, con autocorrezione da parte dello studente e con correzione da parte del docente.

NOVITA’ ASSOLUTA. Per sviluppare la capacità di analisi, di concentrazione, di ragionamento e di sintesi, ogni lezione è preceduta dall’assegnazione di un’ulteriore traccia da parte del docente, che gli studenti dovranno svolgere sotto forma di scaletta in un’ora di tempo, prima dell’inizio della lezione.

La finalità è quella di fornire gli strumenti metodologici per affrontare qualunque traccia concorsuale, anche settoriale.

Il corso include una full immersion finale di quattro giornate, a ridosso delle prove concorsuali.

Gli strumenti del corso

Il corso si articola in:

  • 4 lezioni al mese di diritto civile, penale e amministrativo, mirate all’approfondimento e all’aggiornamento, per un totale di 20 lezioni.
  • 5 lezioni di diritto penale – parte speciale, incentrate sull’analisi dei singoli reati alla luce delle questioni più attuali.
  • 3 lezioni specialistiche di tecniche di redazione dell’elaborato sintetico, per apprendere la metodologia di impostazione e sviluppo del tema in cinque ore;
  • dispense ragionate, una per ogni lezione, di approfondimento e di aggiornamento normativo, giurisprudenziale e dottrinale
  • 5 simulazioni a bimestre di prove concorsuali (12 simulazioni totali), con assegnazioni da parte del docente di tracce a elevata probabilità;
  • ogni lezione è preceduta dall’assegnazione di un’ulteriore traccia da parte del docente, che gli studenti dovranno svolgere sotto forma di scaletta in un’ora di tempo, prima dell’inizio della lezione.
  • correzione individualizzata dei temi da parte del docente, con segnalazione degli errori sul compito e con indicazione dei consigli per migliorare;
  • per ogni simulazione, schema di svolgimento del tema;
  • per ogni simulazione, tema svolto per comprendere come la traccia avrebbe dovuto essere sviluppata.

Il corso prevede anche colloqui individuali con il docente e programmi personalizzati di studio.

Il corso include una full immersion finale di quattro giornate (una di diritto civile, una di  diritto penale, una di diritto penale parte speciale e una di diritto amministrativo), che si terrà in prossimità del concorso, dopo la nomina della commissione, con lo scopo di individuare gli argomenti a più elevata probabilità concorsuale.

L’organizzazione e la struttura del corso

Il corso intensivo avrà inizio l’8 gennaio e si svilupperà fino al 28 maggio 2022.

Le lezioni sono fruibili sia:

  • – in aula (nelle sedi di Roma, Napoli, Bari, Milano, Bologna, Firenze, Reggio Calabria, Lecce, Palermo)
  • – in diretta streaming il sabato da casa, con interazione con il docente e con possibilità di formulare domande;
  • – in  qualunque momento da casa attraverso la piattaforma e-learning e l’app metodo magistrato.

Pe ogni lezione sono consentiti 5 accessi video sulla piattaforma. L’ascolto delle lezioni tramite app è illimitato fino al 31 luglio 2022.

Il corso è a numero chiuso.

Per garantire la correzione degli elaborati e i colloqui individuali è previsto un numero massimo di 50 partecipanti, al raggiungimento del quale saranno chiuse le iscrizioni, accolte in base al criterio cronologico.

Costo

pagamento in unica soluzione: euro 1.700 iva inclusa

promo iscrizione entro il 31 dicembre 1.600 iva inclusa

pagamento in due soluzioni: 850 euro all’iscrizione e 850 euro entro il 15 marzo

Sono previsti sconti per gli studenti di metodomagistrato

Fare Futuro S.r.l.s. – C.F. / P. IVA: IT14720801001
PEC: farefuturosrls@pec.it
Sede Legale: Viale Bruno Buozzi 64 , 00197 Roma
Iscritta al registro delle imprese di Roma – Numero REA: 1541024

Scroll to Top